logo col.jpg

Congregazione delle Suore Oblate della

Mater Orphanorum

press to zoom

press to zoom

press to zoom

press to zoom
1/11

8 settembre 2022

Festa 77° Anniversario della Congregazione

A Guatemala C.A  nella celebrazione del giorno della nascita di Maria SS.ma Bambina e 77° Anniversario della nostra fondazione, si sono celebrate tre avvenimenti importanti e di gioia per noi Oblate della Mater Orphanorum:

  • Hanno fatto la professione perpetua due oblate: Sr.Marolidia Suceli Gutierrez Reyes e Sr.Maria Tuy Saquic  che entrano a formare parte definitiva nella nostra famiglia Religiosa; a loro diciamo con molto affetto         " Grazie della vostra Consacrazione totale" e "Ben venute"

  • Prima professione  della novizia: Ana  Maria Petzey Tacaxoy,  a lei che inizia il suo cammino da consacrata, auguriamo che la gioia del suo "Sì" l'accompagni ogni momento della sua vita.

  • In Camerum (Africa) Hanno iniziato il cammino di formazione con l'ingresso al Postulandato  tre ragazze

alle quale auguriamo ogni grazia e perseveranza

Cosa si celebra venerando la Madonna con il titolo Madre degli Orfani?

 

La cura materna che la Madonna ha nei confronti degli orfani: piccoli, deboli, bisognosi, anziani e poveri.

Domandiamo alla Madonna che ci dia: i suoi occhi per vedere le necessità dei fratelli, il suo cuore per poterci accorgere dei bisogni che vi sono attorno e renda sensibili e non indifferenti, doni le sue mani per fare qualche cosa di bello e di buono per alleviare le sofferenze degli orfani di oggi. Siamo tutti orfani, tutti abbiamo bisogno della protezione materna di Maria. Siamo esuli e orfani. Vivere sotto l'egida della Madre degli Orfani, significa riconoscere il dono che il Signore ha fatto a ciascuno di noi: un dono grande che ci conduce a ritrovare la via del Cielo.

m.o (2).jpg
MIHI  FECISTIS

"Tutto quello che farete al più piccolo dei miei fratelli l'avrete fatto a me"

(Mt. 25, 40)